Tè nero ai frutti rossi!

Cari lettori, dopo l’esperienza con il tè Refresh di casa Pompadour continuiamo l’assaggio dei loro prodotti. Alla categoria tè nero, di cui oggi recensiremo quello ai frutti rossi, appartengono anche molti altri tè, che saranno valutati nelle prossime settimane.

Preparazione: immergere il filtro per 2-3 minuti in acqua a 100 gradi.

Infuso: si presenta con foglie scure con pochi riflessi più chiari tendenti al rosso.

Liquore: di color ramato scuro, opaco e leggermente torbido, con riflessi rossi poco appariscenti. Sprigiona un intenso aroma di fragola e lampone molto suggestivo per gli appassionati di questi piccoli frutti.  Nel finale aromatico troviamo anche i toni pungenti del cranberry (mirtillo rosso americano, di cui abbiamo parlato in altri articoli). Questi tre sentori si ripetono, nello stesso ordine, all’assaggio. L’aroma legnoso del tè nero è pressoché inesistente ma appare leggermente un sentore di sciroppo e un retrogusto vegetale.

Corpo: leggermente viscoso ed astringente, molto semplice e rotondo.

Voto: 6/10

Consigliato: si

Questo tè non si spinge oltre a quello che ci si aspetta al momento dell’acquisto. In particolare, se gli aromi fossero meno intensi si percepirebbero gli aromi vegetali e legnosi del tè nero. Nel complesso risulta piacevole da bere alla sera senza dolcificanti perché già molto dolce.

Un abbraccio aromatico

262_nerofruttirossiwebpmp

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...