Sir. Winston English Breakfast

 

Cari lettori, ormai sapete già tutto riguardo l’English Breakfast. In alcuni articoli precedenti ho recensito questo blends di tè commercializzato da diverse marche: MlesnA, Twinings. Oggi è il momento di assaggiare la versione della casa londinese Sir. Winston. Appena prendete in mano la confezione, non potrete non notare il bollino rilasciato dalla Rainforest alliance. Putroppo però, con meno facilità riuscirete a trovare gli ingredienti. Vi ricordo che un vero english breakfast dovrebbe contenere tè di origine kenyana, cingalese e indiana. Solo il fatto che ci sia scritto “tè nero” invece di “miscela di tè neri” non mi fa ben sperare. Ma comunque passiamo all’assaggio.

Preparazione: immergere il filtro in acqua calda a 100 gradi per 3-5 minuti

Infuso: foglie secche molto piccole, quasi polverulente, di color marrone scuro. Il profumo è molto vegetale che ricorda l’erba fresca e il sottobosco. Una volta estratte dall’acqua emanano una profumazione di erba cotta, spinaci e legno bagnato.

Liquore: di colore ramato intenso con riflessi rossi brillanti. Opaco. Profuma di mandorle tostate e noci. L’attacco è molto salato e vegetale. Metà amara ed aspra. Finale dolce di frutta secca e legno bagnato.

Corpo: rotondo e viscoso. Astringenza bassa. Semplice

Voto: 5/10

Consigliato: no

Prodotto non brillante e dai toni poco decisi e confusi. Meglio consumarlo a colazione con del miele o zucchero di canna.

Un abbraccio aromatico

293_englbreak.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...