Lemon Scented Tea

lemon_scented-215x265.png

Cari lettori, oggi assaggio un altro classico di casa Twinings: Lemon Scented Tea. Una miscela di tè cingalese aromatizzati con aromi di limoni. Il produttore consiglia di provarlo in qualsiasi momento della giornata con l’aggiunta di dolcificante (miele o zucchero) o freddo.  Di tè al limone ne ho già recensiti molti e tutti diversi. Da quello marchiato STAR a quello più profumato e naturale di MlesnA. In variante verde prodotto da Ahmad piuttosto che il tè aromatizzato al limone e zenzero di Sir. Winston.

Preparazione: immergere il filtro per 3-4 minuti in acqua calda a 100 gradi.

Infuso: foglie di color marrone molto scuro che emanano un profumo intenso di agrumi e frutta gialla tipo pesca e papaya. Le foglie bagnate sono rossicce e il profumo di limone si fa davvero intenso e pungente.

Liquore: marroncino rossastro molto opaco. L’aroma percepito è solo quello del limone. L’aroma pungente dell’infuso viene perso a favore di sentori più dolci e gradevoli. Attacco agrumato e leggermente amaro che rimane fino al finale aumentando d’intensità.

Corpo: leggermente astringente e poco rotondo. Molto viscoso. Piatto

Voto: 5/10

Consigliato: ni!

Prodotto qualitativamente non eccellente. Assomiglia molto ad un infuso in quanto si percepisce solo l’aroma del limone che copre completamente quelli del tè nero. Probabilmente utilizzando aromi naturali ben bilanciati con le foglie di Camellia si otterrebbe un prodotto qualitativamente migliore.

Un abbraccio aromatico

TWH1300701_3D_Lemon_Scented.png

Annunci

Intense Premium

intense_premium-215x265.png

Cari lettori, l’Intense premium tea è uno dei classici di Twinings. Probabilmente molti di voi lo conoscono già e lo bevono tutti i giorni a colazione accompagnandolo con un buon biscotto fatto in casa. Per chi invece non l’avesse ancora mai provato eccovi la recensione!

E’ un tè indiano proveniente dalle piantagioni di Assam, una delle più grandi produttrici di tè al mondo. Solitamente il liquore proveniente da queste piantagioni ha un aroma molto pronunciato, corposo e speziato. Spesso viene bevuto addizionato con una goccia di latte.

Preparazione: lasciare in infusione in acqua calda a 95 gradi per 3-4 minuti.

Infuso: di colore scuro, quasi nero. Foglie regolari e piccole. Profuma di frutta gialla e legno bagnato. Una volta estratto dall’infusione assumono una colorazione marrone meno intenso e il profumo si arricchisce di malto e prugne.

Liquore: di colore rosso profondo con una leggera schiuma nel bordo. L’aroma è molto fruttato e dolce. Leggermente legnoso. Una volta assaggiato si percepisce un attacco legnoso e tostato, tipico del tè nero, a metà subentra la frutta gialla e nel finale si percepisce un sentore di noci.

Corpo: rotondo in bocca. Complesso e leggermente astringente.

Voto: 7/10

Consigliato: si, a colazione

Tè molto complesso dal gusto molto intenso e deciso. Attenzione al tempo di infusione. La caratteristica di questo tè è di essere molto forte e di conseguenza anche molto amaro, se non state attenti al tempo di infusione diventerà troppo pesante e difficile da bere. Dolcificate a piacere con miele oppure accompagnatelo con una nuvola di latte.

Un abbraccio aromatico

130_177_AssamIntensePremium_Tea

Peach and passionfruit

envo_inf_peach+passionfruit

Cari lettori, cercate un gusto dolce con cui coccolarvi prima di andare a letto? Beh, io ieri sera ho provato con Twinings Peach and Passionfruit. Vediamo se i risultati ottenuti sono stati soddisfacenti.

Preparazione: immergere per 3-5 minuti in acqua calda a 1oo gradi.

Infuso: color marrone scuro, con riflessi chiari tinta panna. Il profumo è delicato, ricorda la frutta gialla guarnita da un pizzico di vaniglia. Una volta estratta la bustina il colore delle foglie si uniforma verso il marrone chiaro. I sentori che prevalgono sono quelli di mela e pesca.

Liquore: si presenta di color aranciato brillante con riflessi rosati molto suggestivi. Emana un piacevole aroma di pesca, che si percepisce subito anche all’attacco dell’assaggio, accompagnato da un tono più floreale di rosa. A metà sfuma verso il passionfruits per poi finire con il gusto di mela e fiori.

Voto: 5/10

Consigliato:

Sono sicuro che mentre leggete la descrizione del liquore vi viene l’acquolina in bocca e vi immaginate un paradiso di sapori. Purtroppo non è proprio così. Il risultato non è certo quello sperato. Gli aromi sono troppo finti, ricordano quelli della frutta, ma si sente che non sono naturali. Verso la fine della tazza avvolge un pò la lingua dando una sensazione non molto piacevole. Addolcitelo con un pò di miele per addolcire e ammorbidire il liquore.

Un abbraccio aromatico

download

Brazilian Baìa

voyage_brazilian_baia-215x252

Cari lettori, tempo fa abbiamo intrapreso un viaggio alla scoperta di nuovi continenti con la linea Voyage di Twinings, ve lo ricordate? E’ passato molto tempo e un ripasso non farà male (Prossima fermata? Africa!). Oggi ci spostiamo dall’Africa alle spiagge da sogno del Brasile con tè nero arricchito di un blends di aromi tipici: cocco, semi di cacao e vaniglia bourbon.   

Preparazione: immergete il filtro per 3-5 minuti in acqua calda a 95 gradi.

Infuso: le foglie secche, di color marrone scuro, presentano pezzetti bianchi e marrone chiaro. I profumi che si percepiscono con maggiore intensità sono quelli di tostato ed erbaceo con una leggera sfumatura di cacao. Una volta estratti dall’acqua si può notare un viraggio di colore più uniforme rispetto a le foglie secche. A livello olfattivo si percepiscono profumi molto dolci e piacevoli di vaniglia e cacao.

Liquore: si presenta di color marrone intenso, molto scuro, con note di vaniglia e cocco accompagnati da un sottofondo erbaceo. All’assaggio si percepisce un attacco vegetale e vanigliato che poi passa verso note più dolci di cacao e legno bagnato. Il finale molto dolce con profumi tropicali di cocco.

Corpo: rotondo al palato e molto complesso. Per nulla astringente. Leggermente viscoso.

Voto: 8,5/10

Consigliato: assolutamente sì!

Il Brazilian Baya è sicuramente uno dei migliori prodotti finora assaggiati. Un blends dal sapore unico e inimitabile. Aromi scelti attentamente e perfettamente bilanciati. Ottimo ad ogni ora della giornata senza dolcificante. Attenzione a non eccedere con la quantità perché potrebbe creare assuefazione. Non mi rimane altro che augurarvi un delizioso viaggio tra le splendide spiagge sudamericane. 

Un abbraccio aromatico

209rpfl

Vanilla Tea

Vanilla-Tea_3D_HighRes

Cari lettori, dopo una lunga pausa estiva e invogliati dalle prime giornate di freddo autunnale, ritorniamo al lavoro carichi di idee e di nuovi tè da sperimentare e commentare. Riprendiamo da dove c’eravamo lasciati, ovvero da Twinings. Aggiungiamo alla nostra lista dei tè aromatizzati con quello alla vaniglia (di tè alla vaniglia avevamo già provato quello commercializzato da pompaduor. Se volete fare un confronto eccovi il link “Tè nero alla vaniglia!“)

Preparazione: immergere il filtro per 3-4 minuti in acqua a 95 gradi.

Infuso: le foglie secche sono di color marrone scuro di granulometria regolare che emanano un intenso aroma di vaniglia e cacao accompagnati da una leggera nota floreale. Le foglie bagnate assumono una colorazione più rossastra e aggiungono ai precedenti aromi i caratteri tipici del tè nero, ovvero legno e malto.

Liquore: di color marrone con riflessi gialli sul fondo. Riempie la stanza di un piacevole e intenso profumo vanigliato. Ad una analisi più attenta emergono anche sentori di cioccolato e malto. All’assaggio si percepisce subito la vaniglia, a metà troviamo il cioccolato che poi conclude con note erbacee e tostate. Retrogusto di malto molto dolce ma piacevole.

Corpo: semplice e rotondo. Poco astringente. Leggermente viscoso e oleoso.

Voto: 7,5/10

Consigliato: si!

Delicato e avvolgente. Molto piacevole da sorseggiare, anche se probabilmente un abuso potrebbe stancare un pò. Ottimo la sera o come five o’clock tea. Consigliato da accompagnare con dei buoni biscotti e un pizzico di miele di millefiori per farsi cullare dalla dolcezza e dal profumo della vaniglia.

Un abbraccio aromatico

2-7017706801

Earl Grey Twinings

earlgray-215x265

Cari lettori, torniamo a parlare di una delle miscele più famose: l’Earl Grey. Vi ricordiamo che l’Earl Grey è un miscela di tè neri in cui viene aggiunto l’aroma di Bergamotto. Avevamo già provato la versione prodotta da MlesnA (Earl Grey Cream) e quella con la variante del tè verde di Twinings (Earl Grey green Tea).  La storia delle origini di questo blends nasce nel XIX quando il primo ministro britannico, il conte Grey, ricevette in dono la ricetta da un mandarino a cui aveva salvato la vita. Ma è il momento di passare all’assaggio.

Preparazione: immergere il filtro per 4-5 minuti in acqua calda a 90 gradi.

Infuso: le foglie secche sono di color marrone scuro e di granulometria piuttosto uniforme. Il profumo di bergamotto è molto intenso ed è accompagnato dal classico aroma legnoso del tè nero. Il retrogusto è molto particolare e ricorda malto e tabacco. Le foglie bagnate di color marrone rossastro, hanno un aroma molto più floreale ed agrumato che copre quasi completamente gli aromi del tè.

Liquore:  si presenta di color marrone rossastro con riflessi rossi brillanti. Il profumo è un insieme disordinato di sapori. Si percepisce molto l’olio essenziale del bergamotto e poi una serie di sentori tipici del tè nero in rapida successione. L’attacco è agrumato e floreale, a metà si percepisce un leggero tocco legnoso che vira in finale più tostato e maltato (molto persistente).

Corpo: viscoso e poco astringente. Il profumo e leggermente pungente. Non molto rotondo.

Voto: 6/10

Consigliato: ni, a colazione.

Prodotto nel complesso buono, ma qualitativamente inferiore agli altri prodotti Twinings finora provati. L’aroma si distacca troppo dal piano sensoriale del tè. Sembra di bere prima una goccia di olio essenziale di bergamotto e poi un normale tè nero. Tuttavia si presta da bere a colazione inzuppando dei buoni biscotti. Addolcire a piacere con miele o zucchero.

Un abbraccio aromatico

images

Twinings Jasmine Green Tea

green_tea_gelsomino-215x252Cari lettori, proseguiamo la nostra degustazione della linea di tè verdi Twinings con il Jasmine Green Tea. Dopo l’assaggio del tè verde MlesnA al gelsomino (Profumatore al gelsomino), che si era rivelato un perfetto profumatore per ambienti, ritentiamo l’esperienza con questa aromatizzazione sperando di trovare un prodotto più bilanciato e perchè no, magari anche un ottimo rinfrescante per queste giornate di caldo torrido

Preparazione: immergere per 2-3 minuti in acqua a 85 gradi per evitare di alterare troppo le caratteristiche dei petali di gelsomino e del tè verde.

Infuso: nelle foglie secche, di color verde chiaro e scuro, si può notare qualche petalo bianco del gelsomino. Assenza di off-notes nel profumo. Le foglie bagnate, di color verde più spento, in cui sono più vistosi i petali bianchi, profumano di erba umida e alghe. Stupisce la mancanza dell’aromatizzazione floreale.

Liquore: di color giallo paglierino torbido ed opaco, con riflessi verdi. Profuma di alghe e fiori bianchi. L’attacco è deciso e vegetale. Si riconosco ancora una volta le alghe, tipiche del tè verde. A metà subentrano i sentori di erba umida e frutta secca. Il finale è delicato e si percepiscono fiori bianchi come gelsomino e gardenia.

Corpo: leggermente viscoso. Astringenza alta ma rotondo in bocca. Semplice ed equilibrato.

Voto: 7/10

Consigliato: si, a metà pomeriggio o verso sera.

Davvero un prodotto molto semplice ma dai toni delicati e rinfrescanti. Le note del gelsomino ammorbidiscono il palato rendendo l’elevata astringenza del tè meno fastidiosa e più piacevole da sorseggiare. Ottimo anche freddo con un cubetto di ghiaccio. Non è necessario dolcificare con miele o zucchero in quanto potrebbe nascondere i sentori floreali. Sicuramente Twinings è riuscita a trovare il giusto compromesso tra aromatizzazione e tè creando un prodotto molto piacevole da sorseggiare o ad abbinare ad una buona lettura.

Un abbraccio aromatico

Tè-verde-al-Gelsomino-25